Fra tipi e copie

Fra tipi e copie è una miniera di ricordi, di aneddoti, di considerazioni, un quadro vivace e ben scritto del mondo che ruota attorno alla stampa e dell’editoria nel cinquantennio che precede la Grande Guerra. Questo libro è la raccolta di una quarantina di articoli scritti da Giacomo Bobbio, tipografo, volontario garibaldino a Bezzecca e Monterotondo, ispiratore e agitatore di iniziative sindacali, giornalista e scrittore autodidatta con passione per i mestieri tipografici tutti: da apprendista tredicenne a direttore della Tipografia del Senato, a proprietario (sfortunato) di tipografia. Gli articoli furono pubblicati in gran parte su «L’Arte della Stampa» e, riuniti in volume nel 1913, ebbero tanto successo da richiedere l’anno successivo una seconda edizione, per poi divenire introvabile fino a questa nuova edizione pubblicata da Ronzani.

Pgg. 384
Brossura cucita
Formato: 12,7×20,3cm
Editore: Ronzani Editore
Anno di pubblicazione: 2021

20,00

6 disponibili

Descrizione

Giacomo Bobbio
Ronzani Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fra tipi e copie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *