Alfa Beta. Lo studio e il disegno del carattere

Alfa-Beta è un’opera dedicata alla storia della scrittura e della tipografia. Come il titolo suggerisce affronta i fondamentali, le basi della disciplina tipografica, con un taglio storico e una grande cura alla forma. Si tratta del primo libro del disegnatore di caratteri tipografici Aldo Novarese, e risale all’autunno del 1964, pubblicato da Progresso Grafico a Torino.

Concepito inizialmente per l’insegnamento del disegno dell’alfabeto nelle scuole grafiche, il volume è una delle poche opere redatta in italiano ad affrontare la teoria e la pratica del disegno dei caratteri dal punto di vista di un praticante della disciplina e non da un teorico; Alfa-Beta presenta la storia del carattere con un taglio originale e dinamico che risulta tuttora degno di rilievo e fonte di ispirazione.

In occasione del centenario della nascita di Novarese (29 giugno 1920) il libro è stato riedito grazie ad un progetto di crowdfunding ideato da Lorenzo Bolzoni, organizzato e seguito insieme ad Archivio Tipografico e Matilde Argentero, nipote dell’autore. Questa riedizione comprende la riproduzione del libro di Aldo Novarese corredata da una guida alla lettura che contiene un’introduzione al progetto, due saggi di Enrico Tallone e Tommaso Trojani e la traduzione in inglese di tutti i testi realizzata da Alta L. Price.

Pubblicato da Archivio Tipografico
Edizione in due tomi: il volume Alfa-Beta e la guida alla lettura, contenuti in una custodia stampata in tipoimpressione.

Pagg. 288 e 222
Cartonato e Brossura
Formato: 17 × 24 cm
Anno di pubblicazione: 2021

75,00

2 disponibili

Descrizione

Archivio Tipografico

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Alfa Beta. Lo studio e il disegno del carattere”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *