Matite e altri oggetti che lasciano il segno

Simo Capecchi racconta i mondi di Bonvini in sedici disegni “dal vero”: gli strumenti di scrittura, le macchine da scrivere e da stampa, i pennini e gli inchiostri, la composizione tipografica, i luoghi di ieri e di oggi che hanno fatto la storia di una antica Cartoleria e Tipografia di Milano.
Simo Capecchi (Milano, 1964) illustratrice, vive a Napoli. Ha contribuito a fondare Urban Sketchers, associazione internazionale che promuove l’uso del disegno come reportage.

Edizione limitata di 300 esemplari numerati a mano.

28,00

Descrizione

Cofanetto in edizione limitata di 300 esemplari

Simo Capecchi