IL MANEKINEKO ZHENG HE, NON SI VEDE LA GIRAFFA

Opera autografa di Francesca Bazzurro.

Il maneki neko, anche noto come “gatto della fortuna”, è un portafortuna giapponese, che raffigura un gatto intento a chiamare a sé lo spettatore.

Matite colorate su carta
Formato carta: 17×22 cm
Anno: 2021

120,00

1 disponibili

Descrizione

Francesca Bazzurro (Genova, 1961) profonda conoscitrice delle tecniche grafiche e dell’incisione, si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Sceglie per le sue opere supporti originali come pagine manoscritte, corrispondenze, atlanti geografici, cartamodelli d’epoca o riviste, da cui trae ispirazione. Disegna con la grafite o matite colorate figure e personaggi archetipi della sua immaginazione, con un tratto deciso, vivace e drammatico, che traduce anche nella stampa di lynocut e monotipi.

Come illustratrice collabora con diverse case editrici, in particolare nella creazione di albi per l’infanzia, come per La joie de lire in Francia e Media Vaca in Spagna. In Italia i suoi libri illustrati sono stati pubblicati da Topipittori, Fabbri, Mondadori, Feltrinelli e Salani editore. Altrettanto numerose sono le collaborazioni con riviste di grafica e design come Domus e con prestigiosi studi di architettura e designers come Italo Lupi, Mario Bellini, Marco Ferreri, De Pas-D’Urbino-Lomazzi, Denis Santachiara e Achilli-Ghizzardi.

Nel 2017 Bonvini 1909 ha ospitato la sua mostra personale “Quelli che si baciano” a cura di Marta Sironi.
Vive e lavora a Milano.